Parma e la Reggia di Colorno

FUERTEVENTURA

24 marzo e 27 ottobre 2019 Quota individuale di partecipazione:

€ 75,00

LA QUOTA COMPRENDE:

– viaggio in pullman;
– visita guidata;
– biglietto d’ingresso ai monumenti; – pranzo;
– accompagnatore.

Piazza del Duomo a Parma è una delle più belle d’Italia. Qui Duomo, Battistero e Palazzo Vescovile creano una scenografia unica e raccontano 1.000 anni di storia di questa città emiliana. Il Duomo è uno dei più importanti esempi di arte romanica in Italia, uno scrigno che nasconde ricchezze e bellezze senza tempo: tra queste, la celebre cupola affrescata dal Correggio con l’Assun- zione della Vergine è una grandiosa opera prospettica e un capolavoro di illusionismo visivo. Altrettanto significativo è il Battiste- ro, uno dei monumenti più rappresentativi del passaggio dallo stile romanico al primo gotico. Parma è anche città di teatri; da vedere assolutamente è il magnifico teatro Farnese, teatro di corte dei duchi di Parma e Piacenza e una delle più notevoli architettu- re teatrali del Seicento. Quello che si può vi- sitare oggi è una ricostruzione dell’originale, distrutto da un bombardamento nel 1944. La giornata comprende anche la visita all’e- legante Reggia di Colorno che nel 1800 fu dichiarata “palazzo imperiale” dopo l’an- nessione del Ducato di Parma alla Francia di Napoleone. Fu l’imperatrice Maria Luigia d’Austria che impresse agli appartamenti e al grande giardino il segno indelebile del suo gusto. Le sale del Piano Nobile conservano i pavimenti in marmo policromo, gli affreschi e gli stucchi e riportano lo spettatore indie- tro nel tempo, per rivivere l’atmosfera della Versailles dei duchi di Parma.